Stefano Gatta

Inizia gli studi musicali di Clarinetto e Armonia e Contrappunto a Forlì, proseguendo al Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna, sotto la guida di Costante Fantini, poi di Luigi Giacomini in Strumentazione per Banda, Tito Gotti in Musica Corale e Direzione di Coro, Paolo Ugoletti e Ivan Vandor per Composizione, Maurizio Benini in Direzione d’orchestra, diplomandosi rispettivamente nel 1987, 1989, 1991 e 1992; nel frattempo, si laurea in Filosofia, sempre a Bologna, nel 1987. Si è perfezionato con Giacomo Manzoni in Composizione, Gyorghy Dimitrov in Direzione d’orchestra, oltre a frequentare masterclasses di Azio Corghi e Alessandro Solbiati per la Composizione, Ferenc Nagy, Moshe Atzmon, Alun Francis e Nicola Rescigno per Direzione d’orchestra. Sue composizioni sono state eseguite da solisti di prestigio, quali Luisa Castellani (soprano), a Bologna, San Marino, e al Festival di Musica Contemporanea di Biel (CH) nel 1993. Ha diretto vari gruppi cameristici e orchestre sinfoniche in Italia, inoltre la Filarmonica di Stato di Plovdiv e l’Orchestra Sinfonica di Shoumen (Bulgaria), e l’Orchestra da Camera del Centro Studi Musicali Sammarinesi, con un repertorio sinfonico che spazia dal classico al contemporaneo. Dal 1990 è titolare della Direzione musicale della Banda Militare di Stato della Repubblica di San Marino, incarico tuttora ricoperto. Con la Banda, oltre all’intensa attività ufficiale nella piccola repubblica, ha effettuato concerti in varie parti d’Italia e partecipato a Festival internazionali di Musica Militare in Francia, Repubblica Ceca, Italia (Modena, Accademia Militare dell’Esercito). Ha collaborato a masterclasses per Direttori tenuti a San Marino da Daniele Carnevali nel 2001 e da lui stesso nel 2005. Inoltre ha tenuto e tiene seminari e masters in scuole e istituzioni in varie parti d’Italia e al Conservatorio “L.Refice” di Frosinone (Lazio) nel 2014. È anche autore di musiche per banda, alcune delle quali edite anche da Eufonia, Marani ed Eurarte. Nel 2009 è stato insignito dal Presidente della Repubblica della Stella della Solidarietà Italiana (col titolo di Cavaliere dell’Ordine O.S.S.I.), Onorificenza attribuita agli italiani che si distinguono all’estero per meriti sociali e artistici. Nel 2011 e nel 2014 ha fatto parte della Giuria del Concorso Internazionale “Il Flicorno d’Oro” di Riva del Garda. Nel 2014 e 2015 è stato Presidente di Giuria del Concorso “AMA Calabria-Suoni d’Aspromonte” e direttore ospite della Melicucco Concert Band.
Arrangiamenti
Titolo Compositore Audio Pdf Diff Durata
DISILLUSIONE Raffaele Caravaglios
4,5 9'00
DISILLUSIONE (Partitura da studio) Raffaele Caravaglios
4,5 9'00
DISILLUSIONE (Partitura) Raffaele Caravaglios
4,5 9'00
SCENE ABRUZZESI Camillo De Nardis
  • Sceneabruzzesi1
  • Sceneabruzzesi2
  • Sceneabruzzesi3
  • Sceneabruzzesi4
5 14'00
SCENE ABRUZZESI (Partitura da studio) Camillo De Nardis
5 14'00
SCENE ABRUZZESI (Partitura) Camillo De Nardis
5 14'00