SONOS DE SARDIGNA

Scomegna Edizioni Musicali
116,00
Lorenzo Pusceddu


SONOS DE SARDIGNA è dedicato alla banda Comunale G.Verdi di Sinnai in occasione del centenario di fondazione. Dopo aver scritto NODAS (Fantasia di [...]

€ 116,00

✓ Disponibilità immediata

Dettagli

Informazioni aggiuntive

Codice Prezzo SC20
Compositore Lorenzo Pusceddu
Editore Scomegna Edizioni Musicali
Difficoltà 3
Durata 6'50
Formazione Concert Band
Formato Partitura e parti A4+ (24 x 32 cm)
Descrizione

Dettagli

SONOS DE SARDIGNA è dedicato alla banda Comunale G.Verdi di Sinnai in occasione del centenario di fondazione. Dopo aver scritto NODAS (Fantasia di canti e balli della tradizione sarda) Lorenzo Pusceddu si dedica ancora alla musica della sua terra. In questa rapsodia sono raccolti alcuni canti tipici della Sardegna: si inizia con un “Canto a curba” (canto a strofe) che sfocia nel “Deus ti salvet Maria”, molto popolare in tutta la regione e noto anche come “Ave Maria sarda”. “Duru – duru” appartiene ai numerosi canti per l’infanzia, dal carattere gioioso e ritmato, usato appunto per addormentare i bambini. “Badde lontana” (di A.Strinna e A.Costa) è una canzone ispirata ad un tragico fatto realmente accaduto nel 1957 e, pur essendo stato scritto da pochi decenni, il brano gode di grande popolarità e ne sono state realizzate innumerevoli versioni. Il “Lairellallara” è un canto a ritornello che può essere di carattere profano o religioso. Molto conosciuto anche “Anninnora”, noto anche come “Canto di Desulo”. Non poteva mancare il festoso “Trallallera, canto mono strofico dal ritmo semplice e spontaneo. Con la incalzante riproposizione di alcuni canti si chiude brillantemente la composizione.

Video Partitura
Recensioni

Recensioni utenti

Recensione "SONOS DE SARDIGNA"

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1
star
2
stars
3
stars
4
stars
5
stars
Valutazione