I MUSICANTI DI BREMA (Testo italiano)

Scomegna Edizioni Musicali
275,00
Angelo Sormani

strumentazione variabile a 5 voci con narratore
Un asino, un cane, un gatto e un gallo sono stati sempre trattati male dai loro padroni e, una volta [...]

€ 275,00

✓ Disponibilità immediata

Dettagli

Informazioni aggiuntive

Codice Prezzo SC30
Compositore Angelo Sormani
Editore Scomegna Edizioni Musicali
Difficoltà 3
Durata 45'00
Formazione Concert Band-Fanfara
Formato Partitura e parti formato concerto
Info Partitura + parti
Registrato sul CD THE BREMEN TOWN MUSICIANS (2 CD)
Descrizione

Dettagli

Un asino, un cane, un gatto e un gallo sono stati sempre trattati male dai loro padroni e, una volta invecchiati, decidono di abbandonare le rispettive fattorie e fuggire. Dopo essersi incontrati, decidono di andare insieme a Brema, in Germania, per vivere senza padroni e provare a diventare musicisti nella banda della città. Sulla strada per Brema i quattro animali, stanchi del lungo cammino, scorgono una casa illuminata, guardano all’interno e vedono dei briganti seduti ad una tavola riccamente imbandita. Essendo affamati, pensano di mettere in fuga i briganti per poter prendere il cibo: dopo essersi posizionati l’uno sopra la schiena dell’altro, improvvisano uno strano concerto con i propri versi, producendo un rumore assordante. I briganti pensano che la loro casa sia infestata da fantasmi e fuggono via spaventati. Gli animali allora entrano, si rifocillano con il cibo lasciato dai briganti e decidono di fermarsi lì a dormire. Durante la notte i briganti, non sentendo più rumori, decidono di mandare uno di loro a controllare se nella casa va tutto bene. Il prescelto, vedendo gli occhi del gatto brillare nell’oscurità, si avvicina per meglio capire. Il gatto gli salta addosso e gli graffia la faccia. L’uomo, spaventato, fa un passo indietro e il cane gli morde la gamba, poi l’asino gli tira un calcio e infine il gallo lo spaventa gridando da sopra il tetto. Tornato dai suoi compagni, il brigante che non era riuscito a capire casa fosse successo nel buio della casa, racconta loro di essere stato malmenato da un’orribile strega, da un uomo e da un mostro. I briganti decisero di non tornare più nella casa e i quattro animali, rinuncianciando di andare a Brema, vissero felicemente in quella casa per il resto della loro vita.
Video
Recensioni

Recensioni utenti

1 Recensione "I MUSICANTI DI BREMA (Testo italiano)"

Eccellente
Angelo 13 maggio 2016
Valutazione

Eccellente lavoro

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1
star
2
stars
3
stars
4
stars
5
stars
Valutazione
Prodotti Consigliati

Sulla base della tua scelta, potresti essere interessato ai seguenti articoli: